Affidamenti servizi sopra la soglia UE: avviata consultazione ANAC

Il regolamento sul funzionamento del consiglio Anac in vigore dal 14 marzo 2015

L’ANAC ha adottato, ai sensi dell’art. 213, comma 2, del d.lgs. 50/2016, lo schema tipo del disciplinare di gara per l’affidamento di servizi e forniture nei settori ordinari, di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, aggiudicati secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa nel rispetto del miglior rapporto qualità/prezzo.

Come si legge dalla nota illustrativa, "il presente lavoro – alla luce del nuovo Codice – adotta il Bando tipo generale servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell’offerta più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo, così perseguendo l’obiettivo di fornire alle stazioni appaltanti uno strumento a garanzia di efficienza, standard di qualità dell’azione amministrativa e omogeneità dei procedimenti (art. 213)".

Il documento è stato predisposto in applicazione della normativa vigente (D. lgs. n. 50/2016) e del decreto correttivo (d. lgs. n. 56/2017) e tiene conto sia delle prescrizioni contenute nelle diverse Linee guida adottate dall’ANAC sia degli orientamenti giurisprudenziali formatisi sotto la vigenza del precedente Codice (d.lgs. n. 163/2006) che rivestono ancora carattere di attualità, in ragione dell’identità di disciplina tra i due Codici a confronto, in relazione ai singoli istituti o a singoli aspetti dei medesimi.

Il disciplinare presenta anche una nota illustrativa che espone le scelte svolte sui singoli istituti.

Si legge, inoltre, che "al fine di garantire la massima trasparenza e partecipazione ai procedimenti di regolazione si pone in consultazione il disciplinare tipo, assegnando per la presentazione dei contributi il termine di trenta giorni che scadrà il 5 agosto 2017 alle ore 24.00".

L'ANAC ha chiarito che sarà possibile inviare osservazioni mediante apposito modello all'uopo predisposto dall'Autorità.

Per visionare il documento in consultazione, CLICCA QUI
Per il contenuto della nota illustrativa, CLICCA QUI
Per scaricare il modulo osservazioni, CLICCA QUI

 



Comments are closed.