Procedure negoziate su forniture e servizi infungibili: le Linee Guida ANAC

Il regolamento sul funzionamento del consiglio Anac in vigore dal 14 marzo 2015

L'ANAC, il 17 ottobre 2017, ha pubblicato sul proprio sito le Linee Guida n. 8 recanti "Ricorso a procedure negoziate senza previa pubblicazione di un bando nel caso di forniture e servizi ritenuti infungibili".

Si legge: "Nell’ambito della propria attività istituzionale l’Autorità ha osservato come in diverse occasioni, per l’acquisizione di beni o servizi, le stazioni appaltanti ricorrano ad affidamenti mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di cui all’art. 63 (o all’art. 125 per i settori speciali) d.lgs. 18.4.2016, n. 50".

L'Autorità rilevato come le stesse stazioni appaltanti si trovino a motivare tale scelta a causa di alcune "privative", quali l’infungibilità dei prodotti o servizi da acquistare oppure i costi eccessivi che potrebbero derivare dal cambio di fornitore.

Si tratta di situazioni che caratterizzano diversi settori, tra cui, a titolo di esempio, il settore sanitario, le acquisizioni di servizi e forniture informatiche, i servizi di manutenzione e gli acquisti di materiali di consumo per determinate forniture/macchinari.

Pertanto, secondo l'ANAC, la necessità di tali Linee Guida scaturisce dalla comprensione che non solo il ricorso a tali procedure negoziate implica inevitabilmente una restrizione della concorrenza, ma anche dal fatto che è doveroso fornire indicazioni puntuali circa le modalità da seguire per accertare l’effettiva infungibilità di un bene o di un servizio.

Clicca qui per il testo delle Linee guida ANAC n. 8

Clicca qui per il testo della Relazione AIR



Comments are closed.