licenziato

Tutela cautelare d’urgenza ex art. 700 cpc e recesso datoriale ante tempus

“In tema di contratto a termine non è ragionevole presumere che il venir meno del trattamento retributivo già goduto dal ricorrente sia idoneo a determinare, in danno del medesimo, l’impossibilità o la rilevante difficoltà di provvedere adeguatamente al soddisfacimento di primarie esigenze di vita (posto che, in definitiva, il contestato atto di recesso presenta la mera attitudine a privare il lavoratore di tre mensilità soltanto)”.

Codice di comportamento dei dipendenti pubblici: il testo

Approvato in via definitiva il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, provvedimento di 18 articoli attuativo della legge anti-corruzione n. 190/2012 che irrigidisce i codici comportamentali già esistenti nelle pubbliche amministrazioni. Il DPR si applicherà alla totalità dei pubblici dipendenti (attualmente stimati in circa 3 milioni di lavoratori), nonché ai dirigenti e ai consulenti degli organi politici e ai collaboratori e consulenti della PA e dei suoi fornitori a qualunque titolo.

Trasparenza PA, il CdM approva il decreto. Cosa cambia negli appalti

Il Consiglio dei Ministri, lo scorso 15 febbraio, ha approvato in via definitiva, su proposta del Ministro della pubblica amministrazione e semplificazione, il decreto con la disciplina degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle PA. Ecco quali sono le novità per le gare di lavori, servizi e forniture.

Google Play store page

Iscriviti gratuitamente alla newsletter

Iscrizione alla Newsletter

Seguici sui Social Network!

cover cover