Comunicazione esclusione gara via fax: per il Tar, è tutto legittimo

Il fax con il quale la stazione appaltante comunica la sconfitta di un concorrente nella gara d’appalto e indica contemporaneamente il nome del vincitore costituisce uno strumento idoneo a determinare la piena conoscenza del provvedimento amministrativo. Lo afferma la prima sezione del Tar Toscana, con sentenza n. 1942/2012.