Il decreto legislativo 4 settembre 2002 n. 198

E’ stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale del 13 settembre, il decreto legislativo 4 settembre 2002 n.198, recante “disposizioni volte ad accelerare la realizzazione delle infrastrutture di telecomunicazioni strategiche per la modernizzazione e lo sviluppo del Paese, a norma dell’articolo 1, comma 2, della legge 21 dicembre 2001, n. 443”.

Il decreto attua la delega contenuta nella “legge obiettivo” 21 dicembre 2001 n. 443 (“delega al Governo in materia di infrastrutture ed insediamenti produttivi strategici ed altri interventi per il rilancio delle attività produttive”) pubblicata sulla gazzetta ufficiale del 27 dicembre 2001.

Il decreto legislativo è espressamente finalizzato ad accelerare la realizzazione delle infrastrutture di telecomunicazioni strategiche (reti UMTS, televisione digitale terrestre e banda larga).

Il provvedimento provvede, in particolare, a razionalizzare le procedure autorizzatorie per l’installazione di impianti di telecomunicazioni sul territorio nazionale ed a determinare, quindi, i tempi relativi alla conclusione dei procedimenti amministrativi.

Il fine, dichiarato dal Governo, è quello di “assicurare un quadro normativo unitario di riferimento agli operatori del settore e, conseguentemente, di favorire la liberalizzazione ed il potenziamento delle reti di telecomunicazioni, necessarie alla diffusione del progresso tecnico”.

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi