Femminicidio, i chiarimenti della Cassazione Ar…

Arrivano dalla Suprema Corte di Cassazione i primi chiarimenti (e le prime critiche) sulla legge 15 ottobre 2013, n. 119 “Conversione in legge del d.l. 14 agosto 2013, n. 93, recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonchè in tema di protezione civile e di commissariamento delle province”, meglio nota come "Femminicidio"

Femminicidio, i chiarimenti della Cassazione

Arrivano dalla Suprema Corte di Cassazione i primi chiarimenti (e le prime critiche) sulla legge 15 ottobre 2013, n. 119 “Conversione in legge del d.l. 14 agosto 2013, n. 93, recante disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonchè in tema di protezione civile e di commissariamento delle province”, meglio nota come “Femminicidio”.

Nella relazione firmata dal vice direttore Giorgio Fidelbo e redatta dal consigliere Luca Pistorelli, l’Ufficio del Massimario della Cassazione si è mostrato particolarmente critico sulll’irrevocabilità della querela. L’irrevocabilità infatti, prevista nel testo originario del decreto, a parere della Suprema Corte rappresentava uno dei punti qualificanti del provvedimento.  “Scelta che però ha avuto vita breve -si legge nella relazione – giacché la legge di conversione è nuovamente tornata sulla disposizione citata, cercando un compromesso tra le opposte esigenze di rispettare la libertà della vittima del reato e di garantirle una tutela effettiva contro il menzionato rischio di essere sottoposta ad indebite pressioni”. Si è fatta così “una parziale retromarcia”.

Ma la nuova legge è passata anche al vaglio della Procura della Repubblica di Trento che, con la circolare del 17 ottobre 2013, ha fornito delle prime indicazioni operative sulle più controverse disposizioni della legge n. 119 del 2013.

Leggi la relazione della Corte di Cassazione

Leggi la circolare della Procura di Trento

 

 


Tutte le News su: , , ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi