Logo Studio Giurdanella GIURDANELLA & PARTNERS STUDIO LEGALE

Sardegna. Scadenze fiscali sospese. Elenco Comuni….

Tutte le News su:

, , ,

Sospesi versamenti e adempimenti fiscali di fine anno nei comuni della Sardegna colpiti dall'alluvione

Sardegna. Scadenze fiscali sospese. Elenco Comuni.

Nei Comuni della Sardegna colpiti dall’alluvione sono sospesi tutti i versamenti e gli adempimenti tributari, inclusi quelli derivanti da cartelle di pagamenti emesse dagli agenti della riscossione, che scadono nel periodo compreso tra il 18 novembre e il 20 dicembre 2013. Lo prevede un decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni, firmato oggi.

Con un successivo decreto saranno stabilite le modalita’ di effettuazione degli adempimenti e versamenti sospesi.

I Comuni destinatari del decreto di sospensione sono quelli individuati nell’ordinanza del 22 novembre del Commissario delegato per l’emergenza, che si riporta di seguito, con l’elenco allegato.

.   .   .

Commissario delegato per l’emergenza
Ordinanza del 22 novembre

Oggetto: individuazione dei Comuni colpiti dagli eventi alluvionali del novembre nella Regione Sardegna

Visto l’art.5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225;

Visto lo stato d’emergenza per gli eccezionali eventi meteorologici nella regione Autonoma di Sardegna dichiarato con Delibera del Consiglio dei Ministri del 19 novembre 2013;

Vista l’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 122 del 20.11.2013 recante “Primi interventi urgenti di protezione civile in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici verificatisi nel mese di novembre 2013 nel territorio della Regione Autonoma della Sardegna” e la nomina del Direttore Generale della protezione civile della Regione Autonoma della Sardegna a Commissario delegato per l’emergenza;

Visto in particolare, l’art.1 comma 2 della predetta Ordinanza laddove rinvia ad apposito provvedimento del Commissario Delegato l’individuazione dei Comuni interessati dagli eventi alluvionali che hanno colpito la Regione Sardegna nel novembre 2013, al fine di consentire “(…) l’attuazione degli interventi necessari ad assicurare l’assistenza alla popolazione colpita dall’evento nonché il rientro tempestivo delle stesse alle proprie abitazioni” e di provvedere “ (…) all’esecuzione degli interventi provvisionali urgenti la cui mancata attuazione possa compromettere la pubblica incolumità ovvero pregiudicare le operazioni di soccorso ed assistenza alla popolazione.”

Visti gli esiti delle rilevazioni speditive effettuate dai Centri di Coordinamento Soccorsi istituiti in occasione dell’evento alluvionale sopra indicato, dall’Assessorato Regione ai LL.PP. per il tramite dei Servizi Territoriali del Genio Civile;

Acquisito  l’elenco dei Comuni di cui la Sala Operativa Regionale di Protezione Civile ha ricevuto notizia di attività di soccorso e di assistenza alla popolazione e di ingenti danni al patrimonio pubblico e privato ed alle attività produttive;

ORDINA

E’ approvato l’elenco dei Comuni sulla base dei dati finora in possesso del Commissario per l’emergenza, fatti salvi ulteriori rilievi e ricognizioni che potranno dar luogo alla modifica dell’elenco stesso. I Comuni interessati dall’alluvione che ha colpito la Regione Sardegna nel Novembre 2013, sono:

PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO: Arzachena, Berchidda, Buddusò, Golfo Aranci, Loiri Porto San Paolo, Monti, Olbia, Oschiri, Padru, Sant’Antonio di Gallura, Telti;

PROVINCIA DI NUORO: Bitti, Dorgali, Galtellì, Irgoli, Loculi, Lodè; Lula, Nuoro, Oliena, Onanì, Onifai, Orgosolo, Orosei, Posada, Siniscola, Torpè;

PROVINCIA DI ORISTANO: Gonnostramatza, Marrubiu, Masullas, Mogoro, Palmas Arborea, San Nicolò D’Arcidano, ,Simaxis, Solarussa, Terralba, Uras;

PROVINCIA DI CAGLIARI: Armungia, Ballao, Decimoputzu, Escalaplano, Siliqua, Vallermosa, Villaputzu, Villaspeciosa;

PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO: Gonnosfanadiga, Guspini, Pabillonis, San Gavino Monreale, Sanluri, Sardara, Villacidro, Villanovafranca;

PROVINCIA OGLIASTRA: Arzana, Lanusei, Seui, Talana, Tortolì, Ussassai, Villagrande Strisaili;

La presente ordinanza verrà pubblicata sul BURAS e verrà comunicata al Capo Dipartimento della Protezione Civile, alle Province ed ai Comuni interessati che avranno cura di darne adeguata pubblicità. Sarà altresì pubblicata sul sito http://www.regione.sardegna.it/amministrazionetrasparente/ .

Cagliari 22/11/2013

Il Commissario Delegato per l’emergenza

Ing. Giorgio Onorato Cicalò


Tutte le News su: , , ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi