Logo Studio Giurdanella GIURDANELLA & PARTNERS STUDIO LEGALE

Gli acquisti sul Mepa

Il volume si pone l’obiettivo di fornire un pratico strumento operativo sul funzionamento del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione sia per coloro che all’interno della PA svolgono la propria attività nel settore degli appalti pubblici sia per gli operatori economici che – in qualità 
di destinatari indiretti delle recenti riforme sul public procurement – hanno l’esigenza di comprendere le nuove regole del “mercato digitale” nonché di verificare la corretta applicazione delle stesse da parte dei buyer pubblici. Si è privilegiata, infatti, una struttura espositiva multitasking caratterizzata da un’ampia flessibilità attraverso la creazione di più “percorsi” virtuali (corrispondenti alle diverse 
parti in cui si struttura il volume) che il lettore può seguire 
in maniera progressiva ma anche in modo parallelo. Partendo da un’attenta ricostruzione del complesso quadro normativo sulle modalità di acquisizione di beni e servizi della PA alla luce della “spending review” e delle leggi di stabilità 2013 e 2014, il testo fornisce per ciascuna delle diverse tipologie di amministrazioni pubbliche coinvolte dalla riforma – compresi i piccoli Comuni, le Università, gli Enti del Servizio sanitario nazionale e le Società partecipate – una dettagliata analisi sull’innovativa architettura dei sistemi e delle procedure di affidamento da utilizzare. Aggiornata con le novità introdotte dalla release di febbraio 2014, la guida fornisce una puntuale analisi degli schemi procedurali gestiti nell’ambito del Mepa evidenziando – anche attraverso numerosi help di approfondimento e richiami giurisprudenziali – vincoli e criticità di natura tecnica e/o giuridica (es.: sistema dei controlli aggiornato al Decreto “Lavoro” n. 34/2014, deroga allo stand still period, seduta pubblica “digitale”, imposta di bollo, ecc.). Di grande interesse per il lettore è la presenza di diversi strumenti operativi: › quattro “Tabelle di sintesi” relative alle possibili opzioni che possono essere attivate in una RdO; › due formulari di gara (disponibili anche in formato elettronico nel Cd-Rom); › cinque simulazioni effettuate direttamente sul Portale 
acquistinretepa.it relative sia al criterio del prezzo più basso in termini di ribasso percentuale e valore assoluto sia 
al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi