Cassazione: ecco le comunicazioni di cancelleria via PEC

Processo civile telematico. Dal 12 novembre in Cassazione inizia la sperimentazione dell’invio telematico delle comunicazioni di cancelleria mediante posta elettronica certificata.

Si tratta solo di informatica parallela, che si affianca, senza sostituire, la tradizionale comunicazione cartacea. Solo quest’ultima avrà valore giuridico a tutti gli effetti.

In questa fase sperimentale, la comunicazione (come sarà evidenziato nella mail di risposta) sarà dunque priva di efficacia giuridica.

Qui la circolare aggiornata sul processo civile telematico.

 

 


Tutte le News su: , , ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi