Logo Studio Giurdanella GIURDANELLA & PARTNERS STUDIO LEGALE

Milleproroghe 2016: le novità per le imprese. Appalti e Sistri

Tutte le News su:

Le commissioni Affari costituzionali e Finanze della Camera hanno approvato una serie di emendamenti al ddl di conversione del Milleproroghe 2016 che introducono modifiche per le imprese.

In primo luogo viene prorogato dal 31 dicembre 2015 al 31 luglio 2016 la possibilità di far ricorso all’esclusione automatica dalla gara delle offerte anomale, che abbiano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia nei bandi comunitari sotto soglia pari a 5,2 milioni di euro.

Viene prorogata dal 31 Dicembre 2015 al 31 Luglio 2016, per quanto concerne la qualificazione delle imprese, la verifica del requisito dell’importo di affari realizzato “con lavori svolti mediante attività diretta ed indiretta”.

Vengono  inoltre posticipate al 31 dicembre 2016  le sanzioni relative alla mancata iscrizione al Sistri, che saranno inoltre,  ridotte al 50%. Fino al 31 dicembre 2016 continuerà dunque ad applicarsi, per la gestione dei rifiuti,  la disciplina antecedente al nuovo sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti. Il sistema elettronico di tracciabilità con le relative sanzioni entreranno in vigore dunque il  1° gennaio 2017.

Infine, slitta al  1° gennaio 2017, l’obbligo di pubblicizzare i bandi da gara esclusivamente on line. Leggi l’articolo

Segui il nostro speciale Milleproroghe 2016 con tutti gli aggiornamenti


Tutte le News su:

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi