Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, rassegna delle sentenze sugli appalti

Nella rassegna del Consiglio di Stato, tutti i principi dell'Adunanza Plenaria sugli appalti pubblici e l'analisi della loro attualità

E’ stata pubblicata dall’Ufficio Studi del Consiglio di Stato, a cura di Rosanna De Nictolis, la rassegna “100 anni di Adunanze plenarie sui pubblici appalti (1919-2019) e verifica di perdurante attualità alla luce del codice dei contratti pubblici n.50/2016”.

La rassegna, aggiornata al settembre 2019, riprende tutte le 95 decisioni in materia di appalti dell’Adunanza Plenaria, rese nel periodo tra il 1919 e il 2019, allo scopo di fornire una summa sintetica dei principi.

Si cerca in questo modo di valorizzare la funzione nomofilattica dell’Adunanza Plenaria e la sua attualità. Come si legge nell’introduzione, “in un quadro normativo complesso, confuso, e in continua trasformazione, la formazione di un corpus di regole di diritto giurisprudenziale può fornire un valido contributo alla certezza del diritto, certezza che è essenziale in un settore in cui gli operatori economici nazionali e comunitari richiedono chiarezza delle regole, e certezza e uniformità nella loro applicazione, quali elementi indispensabili per la determinazione del rischio di imprese e delle scelte di investimento”.

Particolarmente interessante è l’analisi delle singole decisioni, che vengono analizzate nei loro rapporti reciproci.

Di ogni decisione viene analizzata l’attualità, alla luce dei mutamenti giurisprudenziali e dei diversi corpi normativi che si sono succeduti.

In particolare, si analizzano le plenarie rese in relazione al codice n. 163/2006 e alla disciplina anteriore per verificare la perdurante attualità dei principi espressi in relazione al nuovo codice dei contratti pubblici.

In allegato: 100 anni di Adunanze Plenarie sugli appalti pubblici

 

 

 


Tutte le News su: ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi