2° Italian Cyberspace Law Conference

Seconda edizione a Bologna dell’ICLC di Giovanni Ziccardi ( www.iclc.org )

L’Italian Cyberspace Law Conference (ICLC) è un evento annuale organizzato e promosso dalla Rivista Scientifica giuridica “Ciberspazio e Diritto” e dalla community virtuale “Net Jus” congiuntamente ad importanti partner del settore giuridico-informatico (case editrici, associazioni ed aziende), non-profit e pubblico.

Interamente dedicata al diritto delle nuove tecnologie, dell’informatica e delle telecomunicazioni, la ICLC rappresenta un momento di incontro, confronto, dibattito, discussione e aggiornamento tra illustri professionisti e studiosi che da anni si occupano delle problematiche giuridiche – teoriche e pratiche – correlate al diritto del ciberspazio. All’Italian Cyberspace Law Conference le idee circolano e si trasmettono tra i partecipanti: tutto ciò avviene in un mondo professionale dove, spesso, il mantenere un piccolo segreto sulle proprie competenze, invece di condividerlo, è visto come un vantaggio sulla concorrenza.

Nata con l’obiettivo principale della diffusione e della condivisione della conoscenza, la Italian Cyberspace Law Conference propone una panoramica generale, a livello avanzato, dello stato dell’arte in materia di crittografia e crittanalisi, computer & network forensics, computer crimes e sicurezza, commercio elettronico, privacy, diritto d’autore, GNU/Linux ed open source, free software, informatica e Pubblica Amministrazione. Ciò consente, ogni anno, un aggiornamento costante su temi di estrema attualità e una rassegna internazionale che copre tutte le problematiche del diritto delle nuove tecnologie, ospitando anche idee non convenzionali e di minoranza, come pure argomenti di frontiera o di dibattito politico. Non solo: ICLC è altresì l’occasione per affrontare gli aspetti più tecnici del diritto di Internet, associando l’analisi teorica alla pratica quotidiana del diritto.

La Italian Cyberspace Law Conference è un importante appuntamento che risulta di grande interesse non soltanto per i giuristi, ma anche per le imprese che possono così affrontare, in modo più preparato, sicuro e consapevole, le nuove occasioni di business offerte dalla rete Internet (tra cui, ad esempio, il commercio elettronico).

Chairman della Conferenza: Prof. Avv. Giovanni Ziccardi; Direttore Esecutivo: Barbara Lacchini; Comitato Esecutivo: Dr. Silvia Ceccherini, Avv. Claudio Monteleone, Avv. Angelo Giuseppe Orofino, Dr. Pierluigi Perri.

Il sito ufficiale del convegno: http://www.iclc.org

Bologna, Starhotel Excelsior, 28-30 novembre 2002

ICLC 2002

Prima giornata – Giovedì 28 novembre 2002

IL GIORNO DEL GRANDE FRATELLO

Tutela dei dati personali – privacy e crittografia per il giurista – l’intercettazione delle comunicazioni

PRIMA SESSIONE DI STUDIO

Chairman: PROF. AVV. GIOVANNI ZICCARDI

(Università degli Studi di Milano, Chairman della ICLC, Direttore di ‘Ciberspazio e Diritto’)

h. 9.15: Introduzione a ICLC 2002 e apertura dei lavori, PROF. AVV. GIOVANNI ZICCARDI

h. 9.30: Internet, libertà e privacy, DR. GIANCARLO LIVRAGHI (ALCEI – Electronic Frontiers Italy)

h. 10.10: Crittografia e regolamentazione legislativa, DR. BERT-JAAP KOOPS (Università di Tilburg, Olanda)

h. 10.50: Coffee break

h. 11.20: Privacy e diritti civili nel ciberspazio, DOTT. SIMON DAVIES (Direttore Generale di Privacy International, Londra – Dipartimento di informatica, London School of Economics, Regno Unito)

h. 12.00: Dibattito

WORKSHOPS POMERIDIANI

Coordina: AVV. ROLANDINO GUIDOTTI (Foro di Modena, Presidente AIGA Modena)

h. 15.00: PRIMO WORKSHOP – Mantenere i propri segreti: l’utilizzo della crittografia da parte del professionista, ENRICO ZIMUEL (esperto di crittografia e sicurezza, Reverse Engineering Data Analyst, contributor di Net Jus, collaboratore del progetto open source GnuPg)

h. 16.00: SECONDO WORKSHOP – La privacy in azienda, AVV. ROSARIO IMPERIALI D’AFFLITTO (Foro di Milano, Gruppo Imperiali)

h. 17.00: Coffee break

h. 17.30: TERZO WORKSHOP – Intercettazione delle comunicazioni: aspetti operativi e processuali, AVV. LUCA LUPÀRIA (Foro di Milano, Università degli Studi di Bologna), DOTT. SERGIO RUSSO (Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni dell’Emilia Romagna)

h. 18.30: Dibattito e chiusura della prima giornata

Seconda giornata – Venerdì 29 novembre 2002

IL GIORNO DELL’HACKING E DELLA SICUREZZA

Sicurezza tecnica e giuridica – hacking etico e cracking – diritto penale dell’informatica

SECONDA SESSIONE DI STUDIO

Chairman: PROF. AVV. ANDREA MONTI (Alcei, Università di Chieti)

h. 9.00: Introduzione del chairman, PROF. AVV. ANDREA MONTI

h. 9.30: L’hacking, la sua natura e la sua evoluzione, PROF. RENZO DAVOLI (Università di Bologna)

h. 10.15: Misure di protezione e diritto d’autore nel mondo digitale: la libertà d’espressione sopravviverà?, AVV. ROBIN GROSS (EFF, Electronic Frontier Foundation, Direttore di CAFE, Campagna per la Libera Espressione Audiovisiva, Stati Uniti d’America)

h. 11.00: Coffee break

h. 11.30: Sicurezza dell’individuo e sorveglianza globale, DR. GIOVANNI BUTTARELLI (Segretario generale dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali)

h. 12.15: Dibattito

CONVEGNO ‘HACKING E SICUREZZA’

Chairman del convegno: AVV. GIANLUCA POMANTE (Foro di Teramo, Contributor di ‘Ciberspazio e Diritto’)

h. 15.00: Introduzione del chairman, AVV. GIANLUCA POMANTE

h. 15.30: La gestione di un incidente informatico: un approccio distribuito, MsC DARIO FORTE (CFE, Chief Infosecurity Analyst, Polizia tributaria della Lombardia)

h. 16.15: L’hacking e i suoi aspetti penalistici, AVV. PAOLO GALDIERI (Foro di Roma)

h. 17.00: Coffee break

h. 17.30: Le principali tipologie di attacco ai sistemi aziendali e personali, DR. STEFANO VENTUROLI (General Manager Infosec, Network Security and Data Defense)

h. 18.15: Hacking: alcuni esempi pratici di attacco e difesa, DR. PIERLUIGI PERRI (dottorando di ricerca in Informatica Giuridica e Diritto dell’informatica, Università di Bologna, Contributor di ‘Ciberspazio e Diritto’).

h. 19.00: Dibattito e chiusura della seconda giornata

Terza giornata – Sabato 30 novembre 2002

IL GIORNO DEI NUOVI DIRITTI

Diritto d’autore – tutela dei diritti civili – software libero, GNU/Linux ed open source – commercio elettronico

h. 9.00: PROLUSIONE – Nuove tecnologie e diritti fondamentali dell’individuo, PROF. STEFANO RODOTA’ (Università di Roma “La SApienza”, Presidente dell’Autorità garante per la protezione dei dati personali, Presidente EU Data Protection Working Party) (*)

h. 10.00: Coffee break

TERZA SESSIONE DI STUDIO

Chairman: PROF. AVV. LUIGI CARLO UBERTAZZI (Università degli Studi di Pavia, Direttore di AIDA) (*)

h. 10.30: Introduzione del chairman, PROF. AVV. LUIGI CARLO UBERTAZZI (*)

h. 11.00: La tutela dell’individuo nell’era telematica, PROF. MARC ROTENBERG (Direttore esecutivo dell’EPIC, Electronic Privacy Information Center, Facoltà di Giurisprudenza della Georgetown University, Stati Uniti d’America)

Ih. 11.45: Software libero e diritto, PROF. EBEN MOGLEN (Professore di storia del diritto, Facoltà di Legge, Columbia University, Consulente legale della Free Software Foundation, Stati Uniti d’America)

h. 12.30: Dibattito

WORKSHOPS POMERIDIANI

Coordina: AVV. DEBORAH DE ANGELIS (Foro di Roma)

h. 15.00: QUARTO WORKSHOP: Alcuni casi pratici giurisprudenziali in tema di diritto delle nuove tecnologie, AVV. LUCA DE GRAZIA (Foro di frosinone, Editore di Infodir.net, Editorialista di radio 24, Contributor di Interlex e Diritto&Diritti)

h. 16.00: QUINTO WORKSHOP: La nuova contrattualistica nel commercio elettronico: alcuni esempi pratici, AVV. RAFFAELE ZALLONE (Foro di Milano, Studio Legale Zallone)

h. 17.00: Cyber-brunch di conclusione della Conference

Le lingue ufficiali della Conferenza sono italiano ed inglese

(con traduzione simultanea italiano-inglese, inglese-italiano).

(*) in attesa di conferma.

Articolo precedenteIl decreto legge 25.9.2002 n. 212
Articolo successivo“Oggi mi sento cattivissimo”
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I bravi giuristi sono sempre i benvenuti per allargare la nostra community. Scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it .