Novità in materia di lavori pubblici (leggi 166/2002 e 190/2002)

E’ stato pubblicato, sul sito istituzionale della giustizia amministrativa (www.giustizia-amministrativa.it), questo interessante scritto del consigliere di stato Rosanna De Nictolis, a commento delle recentissime “novità in materia di lavori pubblici (L. n. 166 del 2002 e L. n. 190 del 2002)”.

L’autrice osserva che “… la L. n. 166 del 2002 ha usato la tecnica della novellazione della legge Merloni (L. 11 febbraio 1994, n. 109, e successive modificazioni), introducendo le modifiche direttamente nel testo di tale legge, sicché ben può essere battezzata come “Merloni quater” (dopo il D.L. 3 aprile 1995, n. 101, conv. nella L. 2 giugno 1995, n. 216, c.d. Merloni bis, e la L. 18 novembre 1998, n. 415, c.d. Merloni ter)”.

“Il D.Lgs. n. 190 del 2002, invece, disciplina la realizzazione delle infrastrutture e degli insediamenti produttivi strategici, regolando sia le procedure di redazione e approvazione dei relativi progetti, sia le procedure di valutazione di impatto ambientale, sia le procedure di affidamento e di scelta del contraente (…)”

Questo il sommario dell’articolo.

1. Quadro generale sul contenuto e sulla tecnica innovativa della L. n. 166 del 2002 e del D.Lgs. n. 190 del 2002 – 2. Parzialità e provvisorietà delle innovazioni – 3. Modifiche all’art. 2 in tema di ambito soggettivo di applicazione – 4. Modifiche all’art. 4 in tema di oneri di comunicazione all’Osservatorio – 5. Modifiche all’art. 8 in tema di qualificazione – 6. Modifiche all’art. 12 in tema di consorzi stabili – 7. Modifiche all’art. 13 in tema di riunioni di concorrenti – 8. Modifiche all’art. 14 in tema di programmazione dei lavori pubblici – 9. Modifiche all’art. 17 in tema di progettazione – 9.1. I consorzi stabili di progettazione – 9.2. Requisiti e procedure di affidamento degli incarichi di progettazione – 10. Modifiche all’art. 19 in tema di appalto-integrato e concessione – 10.1. Modifiche in tema di appalto-integrato – 10.2. Modifiche in tema di concessione di opere pubbliche – 10.3. L’affidamento unitario a contraente generale – 11. Modifiche all’art. 20 in tema di procedure di scelta del contraente – 12. Modifiche all’art. 21 in tema di offerte anomale e di offerta economicamente più vantaggiosa – 12.1. Modifiche in tema di offerte anomale – 12.2. Modifiche in tema di offerta economicamente più vantaggiosa – 13. Modifiche all’art. 23 in tema di licitazione privata semplificata – 14. Modifiche all’art. 24 in tema di trattativa privata – 15. Modifiche all’art. 29 in tema di pubblicità – 16. Modifiche all’art. 30 in tema di garanzie – 17. Modifiche all’art. 31 bis in tema di accordo bonario – 18. Modifiche all’art. 32 in tema di arbitrato – 19. Modifiche all’art. 33 in tema di lavori segreti – 20. Modifiche agli artt. 37-bis e ss. in tema di promotore finanziario e società di progetto – 20.1. Le modifiche apportate direttamente alla legge Merloni – 20.2. Il promotore di infrastrutture e la società di progetto del contraente generale – 21. Il nuovo art. 38-bis – 22. Il < > in tema di restauro e manutenzione di beni mobili e superfici decorate di beni architettonici soggetti a tutela.

Articolo precedenteIl decreto legge 201/2002
Articolo successivoIl decreto legge 25.9.2002 n. 212
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I bravi giuristi sono sempre i benvenuti per allargare la nostra community. Scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it .