Il decreto 27 settembre 2002

Ministero dell’Economia e delle Finanze

Decreto 27 settembre 2002

“Data di decorrenza dell’efficacia delle disposizioni di cui al decreto 9 agosto 2002, concernente le modifiche al regolamento di gioco del Bingo”

Il direttore generale

dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato

Visto il decreto ministeriale 31 gennaio 2000, n. 29, recante norme per l’istituzione del gioco “Bingo” ai sensi dell’art. 16 della legge 13 maggio 1999, n. 133;

Vista la direttiva del Ministro delle finanze 12 settembre 2000, con la quale l’incarico di controllore centralizzato del gioco del Bingo e’ affidato all’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato;

Visto, in particolare, l’art. 4, comma 3, del predetto decreto ministeriale 31 gennaio 2000, n. 29, ai sensi del quale con decreto del Ministero delle finanze e’ approvata la disciplina relativa alle modalita’ e agli elementi del gioco, alla stampa, alla distribuzione, alla vendita e all’uso delle cartelle, alle apparecchiature per l’estrazione delle palline, alle caratteristiche e all’uso delle palline, al prezzo di vendita delle cartelle, ai premi e alla loro corresponsione, alle regole di svolgimento delle partite, ai rimborsi, alla tenuta del libro dei verbali delle partite di gioco e ad ogni altra disposizione necessaria al buon andamento del gioco;

Visti gli articoli 4 e 16 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, recanti disposizioni in materia di indirizzo politico-amministrativo e di funzioni dei dirigenti di uffici dirigenziali generali;

Visto l’art. 12, comma 2, della legge 18 ottobre 2001, n. 383, il quale prevede, tra l’altro, che le modalita’ tecniche dei giochi, delle scommesse e dei concorsi a premi sono comunque stabilite con decreto dirigenziale;

Visto il decreto del Presidente della Repubblica 24 gennaio 2002, n. 33, concernente l’affidamento delle attribuzioni in materia di giochi e scommesse all’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, a norma dell’art. 12, comma 1, della legge n. 383 del 2001;

Visto il decreto direttoriale 16 novembre 2000, concernente l’approvazione del regolamento di gioco del Bingo e le successive modificazioni recate con decreti direttoriali del 7 agosto 2001, del 20 dicembre 2001 e del 9 agosto 2002;

Visto l’art. 2 del decreto direttoriale 9 agosto 2002 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 agosto 2002, n. 198) in base al quale la decorrenza dell’efficacia del decreto stesso sara’ stabilita con successivo decreto direttoriale;

Considerato che sono state apportate le necessarie modifiche tecniche per il controllo dei dati relativi al gioco esercitato con l’erogazione dei premi speciali di cui all’art. 9 del citato decreto direttoriale 9 agosto 2002;

Decreta:

Art. 1.

Il decreto direttoriale 9 agosto 2002, recante modifiche al regolamento di gioco del Bingo di cui al decreto 16 novembre 2000, e successive modificazioni, ha efficacia a decorrere dalla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale [Gazzetta Ufficiale n. 232 del 3 ottobre 2002, n.d.r.].

Roma, 27 settembre 2002

Il direttore generale: Tino

Articolo precedenteConsiglio di Stato n. 5121/2002
Articolo successivoConsiglio di Stato n. 5122/2002
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I bravi giuristi sono sempre i benvenuti per allargare la nostra community. Scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it .