La partnership si rinnova anche per il 2004






Il processo di attuazione della società dell’informazione nel<br /> territorio siciliano e l’obiettivo di monitorare<br /> l’effettività degli interventi per l’informatizzazione delle<br /> pubbliche amministrazioni in Sicilia, pongono al centro della attività<br /> scientifica


Il processo di attuazione della società dell’informazione nel
territorio siciliano e l’obiettivo di monitorare
l’effettività degli interventi per l’informatizzazione delle
pubbliche amministrazioni in Sicilia, pongono al centro della attività
scientifica di ricerca proposta dalla Studio Legale Giurdanella,
per lo SMAU Sicilia 2004 (Salone Euromediterraneo
dell’ ICT e dell’ Elettronica di Consumo), il tema delle Firma Digitale.

 

Senza incedere a
malinconie, tutte siciliane, sullo stato dell’arte, il Convegno si
concentrerà sui profili di incertezza legati
alla lacunosità del sistema che circonda l’impiego di questo
strumento; esplorerà le alternative futuribili all’impiego della
firma digitale, ed infine si occuperà di contestualizzare
le dinamiche generali afferenti al tema della firma digitale nel sistema
socio-economico siciliano, facendo, inoltre, ricorso alla analisi dei nostri
picchi di eccellenza.

 

I lavori del
Convegno, per la parte più propriamente giuridica, faranno perno sulle
relazioni degli Avvocati dello Studio
Legale Giurdanella
, Carmelo Giurdanella,
Elio Guarnaccia e Fabrizio Traina; per l’analisi
dello stato di attuazione del sistema in Sicilia,
l’evento si avvarrà dell’apporto degli operatori del
settore, tra cui il Comune e la
Provincia
di Catania, le Camere di Commercio locali e gli
Ordini professionali di Catania, Ragusa, Siracusa e Palermo. I lavori, infine,
si arricchiranno dell’intervento di chiusura del Dott.
Francesco Brugaletta (Magistrato presso il TAR
Catania, nonché Direttore Scientifico
della  Rivista Diritto&Diritti).

 

Articolo precedenteOrdinanza n. 1453/04 del TAR Catania
Articolo successivoCorte Costituzionale 4 novembre 2004 n. 316
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I giovani bravi sono sempre i benvenuti nel nostro studio legale. Per uno stage o per iniziare la pratica professionale presso lo studio, scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it