Gli Appalti di Lavori Pubblici



Il volume offre un’interpretazione organica della legislazione in materia di lavori pubblici, non limitandosi ad un commento puntuale della legge quadro (L. n. 109 del 1994) e del regolamento attuativo (D.P.R. 554/1999) ma rileggendone le norme alla luce degli altri decreti attuativi della Merloni e, soprattutto, delle più recenti norme che delineano un regime di deroga (Legge Obiettivo, Legge n. 166/2002, D.Lgs. 190/2002).
Particolare attenzione, in questa terza edizione, è stata dedicata al riparto di legislazione fra Stato e Regioni ora delineato dall’art. 117 della Costituzione e alla Legge Comunitaria 2004 (L. 62/2005), con cui il legislatore ha adeguato la normativa ai rilievi sollevati dalla Commissione europea.
Per le sue caratteristiche il volume costituisce un indispensabile strumento di consultazione per tutti coloro (dipendenti degli uffici tecnici, progettisti, amministrativisti) che operano nel settore degli appalti di lavori pubblici.

Indice
– La disciplina dei lavori pubblici: profili generali
– L’ambito applicativo della legge quadro sui lavori pubblici
– L’organizzazione amministrativa dei lavori pubblici, gli organi del procedimento e la disciplina dell’accesso agli atti
– La programmazione
– La progettazione
– La partecipazione alle gare
– Sistemi di affidamento e criteri di valutazione delle offerte
– Sistemi di realizzazione di lavori pubblici
– Il contratto d’appalto e la disciplina economica dell’esecuzione dei lavori pubblici
– Il controllo della P.A. sull’adempimento degli obblighi contrattuali. Il sistema delle garanzie
– Direzione ed esecuzione dei lavori – I lavori in economia
– L’assetto delegificato della normativa antimafia e la nuova disciplina del subappalto
– Il project financing
– La disciplina del contenzioso in materia di lavori pubblici
– Contabilità dei lavori
– I lavori riguardanti i beni culturali e quelli ex L. 49/1987.


E’ possibile acquistare on line il volume sul sito Internet della Simone, accessibile anche da questo link.

Articolo precedente“La riforma del Codice di Procedura Civile”
Articolo successivoCodice del Lavoro
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I bravi giuristi sono sempre i benvenuti per allargare la nostra community. Scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it .