Il Governo vara il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale

Domani il Governo vara il nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale.

Convocato il Consiglio dei Ministri per l’approvazione del “decreto legislativo riguardante disposizioni correttive ed integrative al Codice dell’amministrazione digitale” (proposto dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie).

– – – –

“Convocazione Consiglio dei Ministri n.49 del 17 marzo 2006

Il Consiglio dei Ministri è convocato venerdì 17 marzo 2006 alle ore 12,30 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:

– decreto presidenziale concernente il regolamento recante disciplina in materia di accesso ai documenti amministrativi (PRESIDENZA);

– decreto presidenziale concernente l’approvazione della tabella dei comuni della regione Friuli-Venezia Giulia nei quali si applicano le misure di tutela della minoranza slovena (PRESIDENZA – AFFARI REGIONALI);

– decreto legislativo riguardante disposizioni correttive ed integrative al Codice dell’amministrazione digitale (INNOVAZIONE E TECNOLOGIE);

n. 2 decreti legislativi (POLITICHE COMUNITARIE – MINISTERI DI SETTORE) recanti attuazione delle seguenti direttive:

-2004/28 -codice comunitario dei medicinali veterinari;

-2004/42 -limitazione delle emissioni di composti organici volatili conseguenti all’uso di solventi in talune pitture e vernici;

– decreto presidenziale concernente il regolamento di semplificazione delle procedure relative ai lavori e alle spese in economia nelle attività di cooperazione con i Paesi in via di sviluppo (FUNZIONE PUBBLICA – AFFARI ESTERI);

– decreto presidenziale sul regolamento per il riordino del Consiglio superiore dei lavori pubblici (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI);

-leggi regionali”.