Agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e la riqualificazione energetica




[Compralo su IBS Italia]

Con CASISTICA: cosa fare in 15 casi particolari molto frequenti

Con VADEMECUM DEGLI INTERVENTI AGEVOLABILI

Organizzato a schemi si compone di 116 voci (57 per edifici condominiali
e 59 per singole abitazioni), specificando per ogni voce: Tipo di opera.
Tipologia di intervento (manutenzione ordinaria e/o straordinaria, restauro
e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia). Abilitazione necessaria.

Guida pratica estremamente dettagliata che illustra con chiarezza i vari benefici fiscali di recente introdotti nel settore edilizio (per le ristrutturazioni e gli interventi di riqualificazione energetica) e caso per caso le tipologie di opere che ne possono usufruire, con relativi adempimenti e disamina dei casi particolari.

Completa di modulistica d’uso e normativa di riferimento (fino alla Finanziaria 2008), include anche le ultime circolari esplicative dell’Agenzia delle entrate (Ris. Agenzia delle Entrate n. 19/E/2007).

E’ così organicamente strutturata:

LE AGEVOLAZIONI PER LE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

1. La detrazione del 36%.

2. Acquisto di immobili ristrutturati.

3. Beneficiari della detrazione.

4. Immobili agevolati.

5. Interventi che danno diritto alla detrazione:

›La manutenzione ordinaria.
›La manutenzione straordinaria.
›Restauro e risanamento conservativo.

›Ristrutturazione edilizia.

6. Ulteriori interventi agevolabili.

7. Adempimenti necessari per fruire dell’agevolazione:

›Comunicazione inizio lavori.

›Comunicazione preventiva all’Azienda Sanitaria Locale.
›Pagamento mediante bonifico bancario.

›I controlli tramite le banche.
›Conservazione ed esibizione dei documenti.
›Dichiarazione di esecuzione lavori.

8. Mancato riconoscimento della detrazione.
›L’annotazione in fattura della manodopera.

9. Variazioni della titolarità dell’immobile.

10. Immobili vincolati.

11. Casistica

1› Detrazione del 36% da parte degli eredi.

2› Costruzione di immobile e box pertinenziale.

3› Acquisto con un unico atto di due immobili ristrutturati.

4› Acquisto in comproprietà di immobile ristrutturato.

5› Acquisto di nuda proprietà ed usufrutto di immobile ristrutturato.

6› Costi da computare nel prezzo di acquisto.

7› Pagamento di acconti sul prezzo di vendita.

8› Cessione di quota di proprietà di immobile sul quale sono stati effettuati interventi di recupero.
9› Ripartizione della detrazione da parte di soggetti di 75 o 80 anni di età.
10›Detra-zione da parte del familiare convivente.
11› Pagamento mediante bonifico bancario.
12› Cambio di destinazione d’uso.
13› Data coincidente con inizio lavori.
14› Intestazione della documenta-zione.
15›Coniuge convivente.

12. La detrazione sugli interessi passivi ›Gli interventi di recupero.

Vademecum degli interventi agevolabili.

LE AGEVOLAZIONI PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

1. Le detrazioni per gli interventi di riqualificazione energetica.

2. Caratteristiche delle detrazioni.

3. Soggetti ammessi alla detrazione.

4. Interventi agevolati.
›La riqualificazione energetica per edifici esistenti.
›Gli interventi di coibentazione per edifici esistenti.
›L’installazione di pannelli solari.
›Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale.

5. I presupposti per la detrazione.

6. Adempimenti.

7. Spese per le quali spetta la detrazione.

8. Trasferimento degli immobili sui quali sono stati eseguiti gli interventi.

9. Cumulabilità con altre agevolazioni.

10. Aliquota Iva applicabile.

Formulario

1. Comunicazione per la detrazione del 36% ai fini Irpef.

2. Comunicazione inizio lavori all’Azienda Sanitaria Locale.

3. Denuncia di inizio attività (DIA).

4. Relazione denuncia di inizio attività.

5. Comunicazione di esecuzione lavori di manutenzione ordinaria.

6. Richiesta di permesso di costruire.

7. Attestazione del professionista per lavori di ristrutturazione.

8. Trasmissione dell’attestazione.

9. Modulistica per gli interventi di riqualificazione energetica (tratta dagli allegati al D.M. 19 febbraio 2007).

Normativa e Prassi.


E’ possibile acquistare on line il volume sul sito Internet della Maggioli, accessibile anche da questo link.

Articolo precedenteLa dipendenza dalle nuove tecnologie
Articolo successivoCompendio di Diritto Sindacale
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I bravi giuristi sono sempre i benvenuti per allargare la nostra community. Scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it .