Il Nuovo Ordinamento degli Enti Locali




[Compralo su IBS Italia]

Il Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (D.Lgs. 267/2000) rappresenta il testo normativo di riferimento nel complesso dibattito dottrinario e parlamentare che ha segnato la storia legislativa delle autonomie locali, rifondata ormai da quasi un ventennio ma tuttora in fase di incessante evoluzione. Difatti, dopo l’emanazione della prima legge organica sulle autonomie locali, la L. 142/1990, ed i relativi suoi immediati rimaneggiamenti, si è assistito al successivo varo, a soli dieci anni di distanza, del Testo Unico approvato con il D.Lgs. 267/2000; tale decreto, se da un lato rappresenta il punto di arrivo di un dibattito che ha avuto origine già dal varo della Costituzione repubblicana, costituisce, tuttavia, anche il punto di partenza di un nuovo e più incalzante slancio riformatore.
Il TUEL, accolti i principi affermati dalla L. 142/1990 e dalle principali leggi di riforma della P.A. (le cd. leggi Bassanini), è stato anche “l’impianto normativo” di riferimento nel momento culminante del processo di affermazione delle Comunità locali, conclusosi con la riforma del Titolo V della Costituzione; inoltre, esso è un testo ancora oggetto di dibattiti parlamentari, ed è interessato da svariate modifiche, recate soprattutto dalle disposizioni economiche delle leggi finanziarie degli ultimi anni.
Il volume, che da sempre pone notevole attenzione nell’esaminare le implicazioni derivanti dai mutati equilibri istituzionali, analizza pertanto i contenuti del D.Lgs. 267/2000 alla luce dei più recenti interventi normativi, dando ampio risalto anche alla più significativa giurisprudenza.
Nella presente edizione, in particolare, si è tenuto conto delle decisioni più recenti delle Corti amministrative, di legittimità, costituzionali e comunitarie, nonché delle disposizioni arrecate da ultimo dalla L. 24 dicembre 2007, n. 244 (legge finanziaria per l’anno 2008), che è intervenuta riformando molteplici istituti della parte istituzionale e di quella contabile, al fine di realizzare nuove semplificazioni procedurali e forti contenimenti della spesa pubblica.


Dal sito www.simone.it è possibile scaricare gratuitamente
di ogni
titolo gli indici, la presentazione e alcune pagine, tra le più
significative, per permettere al lettore di prendere una più accurata
visione dei contenuti.

Articolo precedenteDiritto Amministrativo
Articolo successivoMaster in ‘Diritto delle tecnologie informatiche’
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I giovani bravi sono sempre i benvenuti nel nostro studio legale. Per uno stage o per iniziare la pratica professionale presso lo studio, scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it