Diritto Sanitario e Servizio Sanitario Nazionale




[Compralo su IBS Italia]

L’intento del legislatore costituzionale di mettere mano ad una riforma complessiva del sistema delle autonomie caratterizzata da una forte capacità decisionale delle Regioni ha avuto come risultato la definizione di Servizi sanitari regionali che, pur essendo diversificati in risposta alle differenti esigenze dettate dai cittadini (utenti/assistiti), non sconfessano il principio di uniformità della tutela sanitaria sul territorio nazionale, garantita da un’unica cornice di insieme rappresentata dal Servizio sanitario nazionale.
Alla spinta federalistica si aggiunge la sempre più “invasiva” tendenza dell’ordinamento comunitario a disciplinare vari aspetti connessi all’organizzazione e alle prestazioni dei diversi sistemi sanitari degli Stati membri.
Alla luce di tali tendenze di fondo, il volume compie un’accurata ricostruzione dell’attuale assetto strutturale e funzionale del Servizio sanitario nazionale, non mancando di descrivere quali possano essere gli scenari futuri.
Fra le novità normative segnalate nella presente edizione si citano:
– il D.Lgs. 29-12-2007, n. 274, di modifica del D.Lgs. 219/2006 (Codice comunitario concernente i medicinali per uso umano), che, tra l’altro, detta la nuova disciplina sulla durata, sul rinnovo, sulla decadenza e sulla rinuncia dell’autorizzazione all’immissione in commercio dei farmaci (AIC);
– la L. 24-12-2007, n. 244 (legge finanziaria per il 2008), che prevede molte disposizioni in materia sanitaria (strumenti di finanziamento e personale, modalità di erogazione dei servizi, innovazione e ricerca);

– il D.Lgs. 20-12-2007, n. 261, con il quale viene introdotto un sistema di qualità e di sicurezza per la raccolta, il controllo, la lavorazione, la conservazione e la distribuzione del sangue umano e dei suoi componenti;
– il D.Lgs. 6-11-2007, n. 193 (di recepimento della direttiva 2004/41/CE) con cui si provvede a recepire le disposizioni comunitarie in materia di salubrità degli alimenti e volto ad eliminarne i rischi infettivi che potrebbero verificarsi durante il ciclo produttivo;
– il D.Lgs. 6-11-2007, n. 191, recante attuazione della direttiva 2004/23/CE, contenente disposizioni in materia di donazione di tessuti e cellule umani destinati ad applicazioni sull’uomo.

Indice:

DIRITTO E ORGANIZZAZIONE SANITARIA: Evoluzione legislativa del diritto sanitario – L’amministrazione sanitaria – Il Servizio sanitario nazionale – Programmazione e pianificazione del Servizio sanitario nazionale – Le strutture del Servizio sanitario nazionale –
Aspetti finanziari e contabili del Servizio sanitario nazionale – Il sistema dei controlli sulle strutture del Servizio sanitario nazionale. GLI AMBITI ASSISTENZIALI: Le prestazioni del Servizio sanitario nazionale – Forme differenziate di assistenza sanitaria – Igiene pubblica e privata – Le attività soggette a vigilanza sanitaria – La sanità animale – La bioetica – La tutela del malato – La qualità dell’assistenza sanitaria. IL PERSONALE: Stato giuridico del personale dei livelli del Servizio sanitario nazionale – La dirigenza sanitaria – Le professioni sanitarie e parasanitarie. Appendice normativa.


E’ possibile acquistare on line il volume sul sito Internet della Simone, accessibile anche da questo link.