Governo: oggi decreto legge emergenze ambientali …

Governo: oggi decreto legge emergenze ambientali

 

Il Consiglio dei ministri è convocato stamattina per l’esame, in particolare, dei seguenti argomenti all’ordine del giorno:

A) Decreto legge  recante “Disposizioni urgenti dirette a fronteggiare emergenze ambientali e industriali”;

B) Disegni di legge  recanti ratifica ed esecuzione dei seguenti Atti internazionali:

Accordo Italia – San Marino in materia di collaborazione finanziaria; Accordo di collaborazione strategica Italia – Montenegro; Protocollo aggiuntivo e Scambio di Lettere recanti modifiche alla Convenzione Italia – Lussemburgo intesa ad evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio e a prevenire la frode e l’evasione fiscale ; Accordo Italia – Sud Africa in materia di cooperazione di polizia;

C) Esame preliminare di decreti legislativi recanti attuazione delle seguenti direttive:

1.- 2010/64/UE sul diritto all’interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali – diramato 27.11.2013;

2.- 2010/75/UE relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento) – diramato 29.11.2013;

3.- 2011/24/UE concernente l’applicazione dei diritti dei pazienti relativi all’assistenza sanitaria transfrontaliera, nonché della direttiva 2012/52/UE comportante misure destinate ad agevolare il riconoscimento delle ricette mediche emesse in un altro Stato membro – diramato 28.11.2013;

4.- 2011/36/UE relativa alla prevenzione e alla repressione della tratta di esseri umani e alla protezione delle vittime, che sostituisce la decisione quadro 2002/629/GAI – diramato 2.12.2013;

5.- 2011/61/UE sui gestori di fondi di investimento alternativi, che modifica le direttive 2003/41/CE e 2009/65/CE e i Regolamenti (CE) n. 1060/2009 e (UE) n. 1095/2010 – diramato 28.11.2013;

6.- 2011/62/UE, che modifica la direttiva 2001/83/CE, recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano, al fine di impedire l’ingresso di medicinali falsificati nella catena di fornitura legale – diramato 27.11.2013;

7.- 2011/65/UE sulla restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettri-che ed elettroniche – 2.12.2013;

8- 2011/70/EURATOM che istituisce un quadro comunitario per la gestione responsabile e sicura del combustibile nucleare esaurito e dei rifiuti radioattivi – diramato 2.12.2013;

9.- 2011/83/UE sui diritti dei consumatori, recante modifica delle direttive 93/13/CEE e 1999/44/CE, che abroga le direttive 85/577/CEE e 97/7/CE – diramato 2.12.2013;

10.- 2011/85/UE relativa ai requisiti per i quadri di bilancio degli Stati membri – diramato 27.11.2013;

11.- 2011/89/UE, che modifica le direttive 98/78/CE, 2002/87/CE, 2006/48/CE e 2009/138/CE, per quanto concerne la vigilanza supplementare sulle imprese finanziarie appartenenti a un conglomerato finan-ziario – diramato 25.11.2013;

12.- 2011/98/UE relativa a una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che con-sente ai cittadini di Paesi terzi di soggiornare e lavorare nel territorio di uno Stato membro e a un insieme comune di diritti per i lavoratori di Paesi terzi che soggiornano regolarmente in uno Stato membro – diramato 25.11.2013;

13.- 2012/12/UE, che modifica la direttiva 2001/112/CE, concernente i succhi di frutta e altri prodotti ana-loghi destinati all’alimentazione umana – diramato 27.11.2013;

14.- 2012/26/UE, che modifica la direttiva 2001/83/CE, per quanto riguarda la farmacovigilanza – diramato 29.11.2013;