Concorso scuola 2016: grande attesa per il bando

Il Bando del concorso scuola 2016 per 63700 posti,riservato agli abilitati, doveva essere pubblicato entro il 1 dicembre, termine ultimo indicato dalla legge Legge 107/2015 cd. “Buona scuola”.

Ma il bando non è stato pubblicato e cresce l’ansia negli insegnanti precari. Il concorso infatti è l’unica occasione di assunzione per i circa 200 mila  insegnanti precari esclusi dal piano straordinario della riforma.

Il contrattempo sembra dovuto alla revisione delle classi di concorso, voluta dal Miur proprio in vista del bando, e non ancora ultimata.

Lo schema di revisione ha infatti subito diversi rallentamenti. Il Consiglio di Stato  ha chiesto approfondimenti al MIUR sui criteri seguiti e in seguito la Commissione Cultura,  ha espresso parere favorevole ma con una lunga lista di condizioni, che il Miur deve ancora recepire.

Contrattempi che hanno arrestato l’iter di revisione e hanno bloccato l’indizione del concorso.

Da indiscrezioni, pare che il bando sia pronto ma il Miur attende prima le nuove classi di concorso.

Tuttavia le tappe dello svolgimento del concorso non dovrebbero subire conseguenze: prove in primavera, graduatorie entro l’estate, ed immissioni a settembre.

Ai precari della scuola non resta che attendere.

 

 

 

 


Tutte le News su: , , ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it