Ddl Cirinnà: trovato l’accordo. Oggi il voto al Senato

E’ stato trovato l’accordo in merito al Ddl Cirinnà che disciplina le unioni civili, con  un maxiemendamento che sostituisce interamente il testo del ddl, durante la conferenza dei capigruppo tenutasi ieri sera.

In particolare vengono stralciate le disposizioni in merito alla stepchild adoption, articolo 5, e l’obbligo di fedeltà, articolo 3.

Riguardo l’adozione il maxiemendamento richiama “le norme vigenti“. La possibilità di adottare il figlio del partner resta dunque regolata da una legge del 1983,  che i vari tribunali hanno interpretato caso per caso.

Il maxiemendamento verrà votato oggi pomeriggio dal Senato.

Il Governo ha posto la questione di fiducia