TARI, il TAR Sicilia annulla la tassa sui rifiuti del Comune di Campobello di Licata

Tutte le News su:

, ,

Un gruppo di cittadini e di imprese, tutte residenti a Campobello di Licata, assistiti dagli avvocati Carmelo Giurdanella e Claudia Adonia dello studio legale Giurdanella & Partners, hanno impugnato al TAR Sicilia la deliberazione comunale che aveva stabilito la tariffa della tassa sui rifiuti (TARI).

Il ricorso, presentato un anno fa, è stato ora deciso con sentenza (n. 2158 del 2019) che ha annullato gli atti comunali impugnati, riconoscendo le ragioni dei ricorrenti.

Nel caso di specie, il Comune di Campobello di Licata dovrà prendere atto di quanto stabilito nella sentenza, che dovrà essere eseguita tempestivamente dall’autorità amministrativa, ma in generale l’orientamento del TAR Sicilia costituirà sicuramente un precedente giurisprudenziale sul tema della tassa sui rifiuti.

Infatti il Tar, con questa sentenza, ha indicato dei principi che tutte le Amministrazioni dovranno seguire prima di stabilire, di anno in anno, l’ammontare della TARI.

Qui il commento ed il testo integrale della sentenza.


Tutte le News su: , ,

Clicca qui per ricevere gratuitamente la Newsletter di Giurdanella.it

Il nostro sito utilizza i cookie al fine di migliorare i servizi. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all`uso dei cookie. Maggiori informazioni | Chiudi