Appalti pubblici, e-Government e Telecomunicazioni in Sicilia

E’ sempre più centrale il tema dell’innovazione tecnologica nella Pubblica Amministrazione italiana. Gli Enti Pubblici oggi stanno cambiando radicalmente il modo di rapportarsi con l’esterno: con i cittadini quali utenti dell’àgere pubblico, con le imprese quali fornitori, e persino tra di loro. In tale processo di cambiamento, ruolo centrale acquisiscono nuovi e importanti corpi normativi che già segnano una nuova fase evolutiva dell’attività amministrativa. Ci riferiamo in particolare al Codice delle comunicazioni elettroniche (D.Lgs. 1 agosto 2003, n. 259), al Codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 e s.m.i.) e, da ultimo, al Codice del Contratti Pubblici (D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163).

Per tali ragioni lo Studio Legale Giurdanella, per il quarto anno consecutivo, raccoglie l’invito di Expobit, prestigiosa kermesse sull’evoluzione tecnologica, a dirigere un convegno di approfondimento su queste materie. Dopo la definizione del quadro giuridico di riferimento, svolta dagli avvocati dello Studio Giurdanella, l’analisi verterà sulle prime applicazioni concrete dei tre Codici normativi in Sicilia, e su gli aspetti tecnico-giuridici delle novità più rilevanti, quali, ad esempio, il software nella PA, il Sistema Pubblico di Connettività, la tutela del cittadino nel procedimento amministrativo telematico, il VoIP, le nuove procedure di appalto pubblico.

Il Convegno avrà luogo giovedì 23 novembre 2006 presso il Centro Congressuale Le Ciminiere di Catania, Plesso F1, Sala Ciclope, dalle 16.00 alle 19.00.

A breve su questa web page il programma dettagliato del convegno.


Articolo precedenteLa pubblicità e le società
Articolo successivoCorte Costituzionale n. 459 del 2000
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I giovani bravi sono sempre i benvenuti nel nostro studio legale. Per uno stage o per iniziare la pratica professionale presso lo studio, scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it