L’Aran lancia il monitoraggio nelle P.A.

Lavoro interinale

L’Aran lancia il monitoraggio nelle P.A.

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Monitoraggio sul lavoro interinale presso la Pubblica amministrazione di cui all’art. 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165/2001.

Premesso che, ai sensi dell’art. 7 del contratto collettivo quadro stipulato in data 9 agosto 2000 tra l’ARAN e le rappresentanze sindacali, l’ARAN deve procedere ad un monitoraggio del lavoro interinale, presso la Pubblica amministrazione e che le amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del decreto legislativo n. 165/2001 devono fornire all’ARAN informazioni sull’andamento a consuntivo dell’anno precedente, del numero, dei motivi, della durata, degli oneri dei contratti di fornitura di lavoro temporaneo stipulati;

Si comunica a tutte le suddette pubbliche amministrazioni che devono inviare all’ARAN i seguenti dati relativi all’anno 2001:

1) numero dei lavoratori utilizzati;

2) durata del contratto o dei singoli contratti;

3) nome dell’agenzia fornitrice;

4) motivazione del contratto o dei singoli contratti;

5) mansione del lavoratore interinale;

6) categoria o profilo corrispondente alle mansioni;

7) onere complessivo in lire del contratto o dei singoli contratti;

8) se trattasi di onere orario indicare il numero di ore complessivamente lavorate.

I dati devono pervenire entro il 20 marzo 2002 per posta al seguente indirizzo: ARAN – via del Corso n. 476 – 00186 Roma, oppure tramite posta elettronica al seguente indirizzo:

orsini@aranagenzia.it

(28 febbraio 2002)

Articolo precedenteIl CCNL del 12 febbraio 2002
Articolo successivoCons.Stato 28 febbraio 2002
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I giovani bravi sono sempre i benvenuti nel nostro studio legale. Per uno stage o per iniziare la pratica professionale presso lo studio, scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it