Guida al Codice della Pubblica Amministrazione Digitale




[Compralo su IBS Italia]

Il Codice dell’Amministrazione Digitale, emanato con il D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, rappresenta la struttura portante del processo di modernizzazione della P.A. che, sempre più velocemente, procede verso l’integrazione e l’utilizzazione delle nuove tecnologie. I nuovi strumenti saranno, pertanto, la carta d’identità elettronica, la posta elettronica certificata e le firme digitali.
Grazie all’informatizzazione, l’agire della pubblica amministrazione sarà più efficiente, imparziale e trasparente.
Il volume offre una sintetica ma puntuale guida alla nuova normativa che è analizzata criticamente articolo per articolo. Ci si sofferma, in particolare, sugli strumenti giuridici e tecnici predisposti dal Codice valutando i loro pregi e difetti.
Il testo, infine, è arricchito di un’ampia appendice normativa che raccoglie tutti i recenti provvedimenti in materia.


E’ possibile acquistare on line il volume sul sito Internet della Simone, accessibile anche da questo link.

Articolo precedenteLa nuova legge 16/2005 in materia di appalti
Articolo successivoQuale motivazione sugli esami di avvocato
Lo studio legale dedica, tutti i giorni, una piccola parte del proprio tempo all'aggiornamento del sito web della rivista. E' un'attività iniziata quasi per gioco agli albori di internet e che non cessa mai di entusiasmarci. E' anche l'occasione per restituire alla rete una parte di tutto quello che essa ci ha dato in questi anni. I giovani bravi sono sempre i benvenuti nel nostro studio legale. Per uno stage o per iniziare la pratica professionale presso lo studio, scriveteci o mandate il vostro cv a segreteria@giurdanella.it